Sport Online 2016

How sport exists in a world of connectivity

Sport Online 2016

Il report è stato realizzato per illustrare, nell’attuale epoca digitale, la crescita dello sport come contenuto premium e di valore nel live entertainment in un’era di frammentazione e di eccessivo flusso informativo nel mondo dei media. Attraverso la combinazione di insight e ricerche nel settore sportivo raccolti da Nielsen Sports, è stata  disegnata una panoramica di come rights holder, brand, atleti e broadcaster possono cogliere al meglio le opportunità che si presentano.

Inclusa nel report, vi è una sezione speciale dedicata agli eSport, con un focus sull’incremento delle professional gaming competition, che stanno diventando un’attività primaria e commerciale nel mondo dello sport. E’ compresa anche una sezione incentrata sull’evoluzione del mercato del broadcast sportivo che sta assistendo non solo all’ingresso di nuovi player fortemente intenzionati ad investire nei live sport, ma anche alla comparsa di nuove tecnologie e know-how. Il leader indiscusso di questa nuova generazione di player è Major League Baseball Advanced Media, che ha aperto ai rights holder nuove strade per arrivare ai fan.

LO SCENARIO GLOBALE DELL’ONLINE USAGE

Sport Online Internet statistics Repucom

SCARICA IL REPORT GRATUITAMENTE

Scarica una copia gratuita del report Sport Online 2016.

Una volta compilato il form, riceverà una mail col link al report. Se non dovesse ricevere alcuna mail, controlli nella cartella Spam. In ogni caso, può contattarci all’indirizzo info@nielsensports.com per qualsiasi domanda.

E-Sports Special | Preview

Gli ultimi 12 mesi hanno visto eSports – l’organizzazione professionale di gaming tournaments – diventare sempre più una realtà mainstream. Il settore sportivo ne ha preso nota.

NUOVE LEAGUE

Una joint venture tra IMG, che ha anche acquisito diverse società di eSports compresa una talent agency nel 2015, e Turner vedrà la creazione di una nuova league, ELEAGUE, trasmessa quest’anno in primetime su TBS. 15 squadre si sfideranno per conquistare un montepremi di $1.2 milioni.

ARENE DEDICATE

Il promoter di eSports Gfinity  ha ricostruito un cinema Vue a West London per creare la prima arena di eSport nel Regno Unito, aperta nell’aprile 2015, imitando la tattica di Major League Gaming negli Stati Uniti e in Cina. Allo stesso tempo, arene indoor esistenti in tutto il mondo, da moderne venue multiplex ad altre quali la Royal Opera House di Londra, ospitano ormai regolarmente tornei di eSports.

SPONSORSHIP

DraftKings, HTC e Betfair  sono alcuni dei brand che per la prima volta nel 2015 hanno firmato per sponsorizzare league, eventi o singole squadre di eSport, mentre brand quali  Red Bull (con un sito dedicato eSport) e Coca-Cola (lanciando uno show online di eSport e sponsorizzando la League of Legends dal 2013) hanno similmente aumentato il loro coinvolgimento nel settore.

Online Sport - Preview of the report